Vicino

Che poi, stamattina era di nuovo lì, in attesa, con un cappellino rosso e uno zainetto rosso, che sembrava un cinquantenne uscito dall’asilo nido, che l’ho guardato, mi ha guardato, ci siamo guardati, l’ho salutato, mi ha salutato, ci siamo salutati, e poi ognuno per la sua strada.

Annunci

2 pensieri su “Vicino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...