Ripellino

E ora che ho messo il punto all’ultimo racconto, mi sono accorto che tutti i miei racconti, in un modo o nell’altro, finiscon poi male, sembra quasi che i miei personaggi siano tutti destinati a fallire o a rimaner tristi, e in effetti è un po’ così, e mi son ricordato, perché fa sempre bene ripensarci, che una volta Ripellino ebbe a dire che i racconti, quelli di Hrabal, parevano popolati da piccoli Kafka umiliati, ed è una scena che io, ogni tanto, io proprio ci penso spesso, a questi piccoli Kafka umiliati, intenti a girar per Praga, e ogni tanto me li immagino, e cerco allora di metterli nei miei racconti, questi piccoli Kafka umiliati, è proprio una cosa, non la so spiegare bene, ma è una scena che mi riempie di quella felicità un po’ amara, quella di Ripellino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...