Secondo

E pensavo a come usarlo, quel secondo in più del 2015, come sfruttarlo appieno, come fare per dire “io, quel secondo in più, quello del 2015, l’ho usato bene, mica come voialtri”, e pensavo già di suddividerlo, quel secondo in più, un po’ per questo e un po’ per quello, per non sprecarne neanche una parte, vedete, e un po’ per leggere e un po’ per andare da qualche parte, oppure un po’ per andare da qualche parte e un po’ per leggere, anche se ancora non mi son deciso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...