Cosa avrei fatto

E dopo, con dietro la luce delle sette e mezza di piazza Maggiore, là in fondo, quasi vicina, era comparsa l’Emma. E a vederla così, quasi vicina, l’Emma mi era sembrata così bella che mi veniva da piangere, e avevo pensato che, se mi veniva da piangere a guardare l’Emma quasi vicina che avevo cinquantaquattro anni, quando ne avessi avuti ottantaquattro cosa avrei fatto?

[Paolo Nori, Siamo buoni se siamo buoni, Marcos y Marcos, p.215]

Annunci

3 pensieri su “Cosa avrei fatto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...