Un letterato moderno

Un affermato scrittore del nostro secolo, raggiunta oramai un’età prossima alla novantina ma ancora acclamato per il suo illustre passato, era solito non solo rifiutare gli inviti come protagonista di importanti incontri letterari, ma anche di comparirvi nelle vesti di spettatore. Alle domande riguardo questa sua avversione verso tali incontri rispondeva che erano troppo incentrati sugli scrittori moderni e che difficilmente vi avrebbe trovato qualcosa di interessante, e all’incauto che gli chiedeva allora chi avrebbe invitato al posto di quei letterati, era solito rispondere con scrittori oramai scomparsi da secoli, “gente come Tolstoj o Goethe”, e non si capiva mai se stesse scherzando o se fosse terribilmente serio.

Annunci

2 pensieri su “Un letterato moderno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...