Raffaello Baldini

E ripensavo poi alla poesia di Raffaello Baldini, che se c’è una cosa, nella poesia di Raffaello Baldini, che mi piace particolarmente, è quando inserisce nelle sue poesie quelle immagini piccole, di tutti i giorni, in mezzo a scene molto più grandi — come in questa poesia qui, in cui nevica in maniera sconsiderata, una scena bellissima col vento di grecale e questi fiocchi grandi che si attaccano, e c’è poi la comparsa del signor Nello, solo per un istante, ma è una comparsata bellissima, quella del signor Nello:

Poi ha girato grecale, ed è stata neve, / dapprincipio dei fiocchi grandi, / come stracci, molli radici, dinoccolati, / arrivavano a terra e cambiavano colore, erano tutt’acqua. / Ma dopo un po’ le pozzanghere erano ferme, / smerigliate, / le panchine della piazza, / le lettere blu della Cassa di Risparmio, / i cavalletti della Bigia, / agli orli cominciavano a diventare bianchi, / Nello per andare al forno è scivolato. / Attaccava, ma come non volesse, / la gente usciva senza ombrello. Poi verso le quattro l’aria s’è mossa, / ai vetri si sentiva un formicolio, / non erano fiocchi, ormai erano chicchi. / Veniva giù, ma fitta, da chiudere gli occhi, / era asciutta, secca, raspava, / si ficcava nelle scarpe, nel collo, / s’infilava nei posti dietro la gente. […] 1

Ecco, l’immagine del signor Nello, che per andare al forno è scivolato, è un’immagine splendida se ti stai immaginando questa tormenta di neve: lo vedi scivolare mentre sta andando al forno, il signor Nello, poi torna tutto a nevicare come se niente fosse.

1 [Raffaello Baldini, La nàiva, in La nàiva. Furistìr. Ciacri, Einaudi, p.127]

Annunci

9 pensieri su “Raffaello Baldini

  1. Pendolante

    La descrizione poi di una piazza di paese con le panchine e le lettere gli ella banca… La vedi proprio e il Nello che scivola ma mica eroicamente, do,o per fare una cosa semplice… Come hai detto da me: un poeta grande Baldini. Lo leggi anche in dialetto?

    Mi piace

    Rispondi
    1. Gabriele Autore articolo

      Purtroppo la mia conoscenza del dialetto è talmente bassa che capisco la metà delle parole, quindi vado principalmente di traduzione. Ma ogni tanto, una sbirciata all’originale, non gliela nego.

      Liked by 1 persona

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...