Un mediocre artista

Un guardiano dello zoo di Vienna era stato scoperto a realizzare quegli stessi disegni che, da un paio di mesi circa, venivano attribuiti al lavoro di uno dei bonobi e che venivano dunque usati per attirare in visita allo zoo il pubblico pagante. Accertato che tutti i disegni, anziché realizzati da tale bonobo, erano nottetempo preparati dal guardiano, quest’ultimo venne subito processato per aver messo in cattiva luce l’intero zoo, il quale non poco aveva perso quando la notizia si era saputa in giro. Durante il processo era stata mossa l’accusa che non solo il guardiano aveva ingannato lo zoo e i visitatori tutti, ma che li aveva ingannati con dei disegni talmente mediocri che neppure un primate avrebbe potuto fare di peggio. L’avvocato del bonobo non mancò difatti di querelare il guardiano per questo, riuscendo a spuntarla e a far avere al suo assistito un cospicuo risarcimento, il quale venne subito investito in materiale da disegno. Nonostante questo, il bonobo si limitò al tentativo di mordere alcune delle matite e a strappare i fogli sistemati nella gabbia, rifiutando il ruolo da pittore che lo zoo e l’avvocato avevano voluto cucirgli addosso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...