Le ultime pagine degli atlanti

«Il posto che stiamo sorvolando ora non figura nell’atlante, vero?» sogghignò il pilota.
«Ha maledettamente ragione! Non c’è proprio, nell’atlante! Stiamo volando oltre l’ultima pagina!» […]
Il Capo dell’Aviazione voltò pagina; come in tutti gli atlanti, le due ultime pagine erano bianche.
«In questo momento dobbiamo trovarci qui, da qualche parte» disse il generale puntando il dito sul foglio vuoto.
«E cioè?» chiese il Capo dell’Esercito.
«È per questo che ci sono sempre due pagine bianche in fondo agli atlanti» intervenne il pilota senza abbandonare il suo largo sorriso: «è per i paesi nuovi, così ci si può disegnare la mappa da soli!»

[Roald Dahl, Il GGG, Salani]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...