Direttore d’orchestra

Un famoso direttore d’orchestra era rimasto meravigliato nel trovare, fra le tante lettere di appassionati e curiosi che giornalmente riceveva, quella di un noto industriale di Strasburgo che lo invitava a raggiungerlo per mettere in piedi la più grande orchestra di musica moderna di tutta Strasburgo e, forse, di tutta Europa. Il direttore d’orchestra, incuriosito dal dire dell’industriale di Strasburgo, l’aveva infine raggiunto ed era rimasto talmente affascinato davanti a ciò che l’industriale gli aveva proposto che aveva deciso, seduta stante, di stabilirsi a Strasburgo e di lasciar perdere i suoi altri progetti. Era infatti successo che, davanti all’enorme sala dove non meno di cinquanta dattilografe scrivevano a macchina i documenti necessari all’industriale di Strasburgo, l’industriale di Strasburgo aveva fatto notare al direttore d’orchestra quanto un tale frenetico ticchettio non dovesse andare sprecato. Da lì a qualche mese il direttore d’orchestra era riuscito così a mettere in piedi l’orchestra più innovativa dell’ultimo secolo: la prima esibizione all’Opéra di Strasburgo fu un successo inaspettato, e non sarebbe potuto essere altrimenti davanti a cinquanta dattilografe che, al ticchettio di un Brahms o di un Mahler, di un Dvořák o di un Janáček, riuscivano a produrre al contempo precise relazioni industriali e convincenti lettere pubblicitarie. Se solo un importante procedimento penale, notificatogli giusto il giorno successivo a quella prima esibizione, non avesse portato sul lastrico quel noto industriale di Strasburgo, trascinando con sé nel baratro tutta l’orchestra e il noto direttore, ancora oggi avremmo un ottimo esempio di Orchestra per Macchine da Scrivere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...